Un'altra sentenza a favore dell’inserimento nelle graduatorie riservate ai docenti abilitati con laurea e 24 CFU

By in ,
5354
Un'altra sentenza a favore dell’inserimento nelle graduatorie riservate ai docenti abilitati con laurea e 24 CFU

E’ stata ribaltata la sentenza di primo grado del Tribunale di Ancona che aveva respinto il ricorso di primo grado: la Corte di Appello conferma l’inserimento nelle graduatorie riservate ai docenti abilitati.

La soluzione interpretativa richiede alcune preliminari riflessioni sull’importanza che riveste verificare la perfetta equivalenza dei 24 CFU ai titoli acquisiti all’esito di percorsi formativi variamente qualificati (SSIS, TFA, PAS), ma tutti indiscutibilmente preordinati a conferire al possessore l’idoneità all’esercizio della funzione didattica. I Giudici della Corte di Appello di Ancona hanno così accolto il ricorso avverso il provvedimento di rigetto emanato dal GdL del tribunale anconetano con il quale si negava l’abilitazione all’insegnamento ad un docente in possesso di Laurea oltre i 24 Crediti Formativi Universitari

Un’altra notizia positiva, dunque. Per abilitarsi è il momento giusto

PIANO DI STUDI
EuroUniversity effettuerà con l’università uno studio di riconoscimento del percorso di studi dello studente, informandolo su quali e quante delle suddette materia dovrà sostenere per il conseguimento della laurea spagnola.
EuroUniversity garantirà il piano di studi erogato dall’università estera, con i medesimi contenuti, crediti e ore di tirocinio equiparate a quelle del percorso italiano. Questo tipo di scelta è dettata dal principio in base secondo il quale in sede di riconoscimento è necessario avere una formazione accademica quanto più simile a quella della nazione nella quale si chiede l’inserimento.

Perché aspettare dunque? Consegui l’Abilitazione al Sostegno all’estero! L’appuntamento con il proprio futuro, è ora! Contattaci.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.