Chi aspira ad un posto da docente sicuramente da anni subisce il martellamento di news relative la possibilità di abilitazione all’estero, Spagna, Romania, Bulgaria, Albania, etc etc. Anche se al momento non esiste uno strumento certo che possa far riconoscere un percorso irregolare da un’abilitazione all’insegnamento conseguita all’estero conforme alla direttiva europea, con questo articolo cercheremo di fare un po’ di chiarezza.

Riconoscimento

Per avere il riconoscimento si deve essere legalmente abilitati nel Paese che ha rilasciato il titolo e tale titolo deve essere ottenuto a condizione che tali insegnamenti trovino corrispondenza nell’ordinamento scolastico italiano, secondo quanto previsto dall’art. 3, commi 1 e 2, del D.lgs. n. 206/2007. Il riconoscimento viene disciplinato dal decreto legislativo 9 novembre 2007, n. 206, di attuazione della Direttiva 2005/36/CE.

Tirocini

L’indicazione del Miur sui tirocini è chiara, devono essere necessariamente svolti nello Stato dove sono ubicate le università e non in Italia poiché si acquisisce il titolo estero in un primo momento e solo dopo in Italia.

Iscrizioni

Molte agenzie propongono corsi di abilitazione multipli, questo è totalmente irregolare e viola la legge di incompatibilità, si può essere iscritti ad un solo corso abilitante per anno accademico. Esempio, abilitazione secondarie e specializzazione al sostegno devono conseguirsi in due anni accademici differenti.

Sostegno

Una nota Miur diramata ad aprile, riguardante le abilitazioni in Romania evidenzia per quanto riguarda i titoli di sostegno come non vi sia corrispondenza tra l’ordinamento scolastico italiano e quello rumeno, valuta però alcuni percorsi accademici esteri in rapporto con quelli italiani ed è proprio il  tfa sostegno in Spagna ad avere l’ordinamento giuridico educativo e accademico più simile al nostro.

Basta navigare sulla pagina ufficiale del Ministero: http://www.miur.gov.it/archivio-pubblicazione-decreti-riconoscimento per tirare fuori un dato confortante, ad oggi la Spagna è il paese che ottiene i riconoscimenti professionali, le varie agenzie , tra le più attive sul campo della formazione estera, ad esempio Eurouniversity che lavora da un decennio nella consulenza dei percorsi abilitanti, si impegnano a dare info su tutto il percorso.

Utilizza il modulo "Richiesta Informazioni" presente in questa pagina, compilando tutti i suoi campi. Verrai ricontattata/o , senza impegno, da un nostro esperto nel più breve tempo possibile.