Fisoterapia in Romania e Spagna: realizza il tuo sogno mettendoci solo l'impegno

By in
2295
Fisoterapia in Romania e Spagna: realizza il tuo sogno mettendoci solo l'impegno

FISIOTERAPIA ROMANIA

Profilo professionale

Il Fisioterapista è un professionista della Sanità in possesso del diploma di Laurea o titolo equipollente – dunque conseguito con laura in Fisoterapia all’estero – che lavora, sia in collaborazione con il Medico e le altre professioni sanitarie, sia autonomamente, in rapporto con la persona assistita, valutando e trattando le disfunzioni presenti nelle aeree della motricità, delle funzioni corticali superiori e viscerali conseguenti ad eventi patologici, a varia eziologia, congenita o acquisita.

Si occupa dell’area riabilitativa, elabora, anche in équipe multidisciplinare, la definizione del programma di riabilitazione volto all’individuazione ed al superamento del bisogno di salute del disabile, svolge attività di studio, didattica e consulenza professionale, nei servizi sanitari ed in quelli dove si richiedono le sue competenze professionali.

La Laurea conseguita in Romania è valida in tutti i paesi dell’Unione Europea come previsto dalle direttive comunitarie del 2005 e del 2013 e come recepito dalle legislazioni nazionali degli stati membri.

Il corso di laurea in Fisioterapia è in lingua rumena e ha una durata di 3 anni (tutti i crediti sono riconosciuti in qualsiasi Stato dell’Unione Europea) di tipo ECTS (European Credit Transfer System),come previsto dal Processo di Bologna e dalla “Convenzione sul riconoscimento dei titoli di studio relativi all’insegnamento superiore nella Regione europea”, detta anche Convenzione di Lisbona, che è stata approvata l’11 aprile 1997 dalla conferenza diplomatica nella capitale portoghese. La ratifica italiana è avvenuta con la Legge n. 148 del 2002, mentre gli strumenti di ratifica sono stati depositati presso il Consiglio d’Europa il 6 ottobre 2010.

Sbocchi professionali

Il laureato in Fisioterapia potrà operare, in regime di dipendenza o libero professionale in:

· Aziende Ospedaliere;

· unità di riabilitazione generale pubbliche o private;

· unità di riabilitazione specialistiche pubbliche o private;

· residenze Socio Assistenziali per anziani o per disabili;

· associazioni o gruppi sportivi;

· attività autonoma, in struttura dedicata o a domicilio.

FISIOTERAPIA SPAGNA

Fisioterapia in Spagna corso abilitante alla professione di fisioterapista in Italia e in tutta Europa.

Affidandoti ad Eurouniversity la tua carriera universitaria in Spagna inizia senza test d’ingresso.

Il percorso in lingua spagnola dura quattro anni, è obbligatoria la presenza.

Ti seguiremo durante tutto il percorso:

· consulenza personalizzata

· assistenza h24 e tutoraggio sempre pronto e disponibile a qualunque richiesta.

Grazie alle varie collaborazioni universitarie Eurouniversity è in grado di scegliere tra le più prestigiose università e tra varie città spagnole.

Profilo professionale

Il Fisioterapista è un professionista della Sanità in possesso del diploma di Laurea o titolo equipollente, che lavora, sia in collaborazione con il Medico e le altre professioni sanitarie, sia autonomamente, in rapporto con la persona assistita, valutando e trattando le disfunzioni presenti nelle aeree della motricità, delle funzioni corticali superiori e viscerali conseguenti ad eventi patologici, a varia eziologia, congenita o acquisita.

Si occupa dell’area riabilitativa, elabora, anche in équipe multidisciplinare, la definizione del programma di riabilitazione volto all’individuazione ed al superamento del bisogno di salute del disabile, svolge attività di studio, didattica e consulenza professionale, nei servizi sanitari ed in quelli dove si richiedono le sue competenze professionali. Verifica le rispondenze della metodologia riabilitativa attuata agli obiettivi di recupero funzionale

Sbocchi professionali

Il laureato in Fisioterapia potrà operare, in regime di dipendenza o libero professionale in:

· Aziende Ospedaliere;

· unità di riabilitazione generale pubbliche o private;

· unità di riabilitazione specialistiche pubbliche o private;

· residenze Socio-Assistenziali per anziani o per disabili;

· associazioni o gruppi sportivi;

· attività autonoma, in struttura dedicata o a domicilio.

Riconoscimento del titolo “Grado en Fisioterapia “

Riconoscimento del titolo spagnolo presso il Ministero della Salute Italiano

Eurouniversity offre la propria professionalità e la propria consulenza nei tempi necessari ed assistenza e nei procedimenti di riconoscimento ministeriali idonei alla successiva iscrizione all’albo professionale di appartenenza territorialmente competente.

NORMATIVA

riconoscimento titoli grazie alla direttiva 2005/37/CE, il riconoscimento del titolo in paesi membri dell’Ue è una procedura semplice e consolidata.

La direttiva stessa indica espressamente le lauree che beneficiano di questo trattamento.

La laurea spagnola è abilitante quindi non vi è la necessità d’iscrizione ad albo professionale straniero.

ISTANZA DI RICONOSCIMENTO IN ITALIA

Eurouniversity sarà al vostro fianco per tutto il periodo formativo ed in tutte le fasi del procedimento fino al conseguimento del riconoscimento in Italia:

· Recupero documentazione universitaria sul posto e dei certificati necessari rilasciati dalle competenti autorità straniere;

· Istanza al Ministero e assistenza durante la fase istruttoria avanti il Ministero competente.

RICONOSCIMENTO DEL TITOLO IN ITALIA

Eurouniversity si farà carico di espletare l’istanza di riconoscimento presso il Ministero della salute corredata da tutti i documenti nel minor tempo possibile.

In molti casi il tempo di attesa è inferiore a tre mesi, le nostre sedi capillari sul territorio spagnolo ed italiano ci permettono di interagire in modo dinamico e quasi istantaneamente.

L’iscrizione ai corsi non è vincolante e non esclude il candidato ai test d’ingresso in Italia. Nel caso di ammissione nelle facoltà italiane è possibile annullare l’iscrizione estera, nel caso contrario, l’iscrizione estera è valida e si può di nuovo tentare il test Italiano o la migrazione di carriera agli atenei italiani.

54321
(0 votes. Average 0 of 5)
Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.