E' il momento giusto per abilitarsi all'insegnamento con EuroUniversity! A breve assunzioni per titoli e servizi

By in ,
4667
E' il momento giusto per abilitarsi all'insegnamento con EuroUniversity! A breve assunzioni per titoli e servizi

L’Italia è il paese dei precari. Soprattutto degli insegnanti precari. Da anni le liste delle graduatorie per le supplenze sono piene di nomi, con una sfilza sempre più lunga. Come aumentano anche gli abilitati in attesa di ruolo presenti nelle graduatorie stilate in seguito a concorso. A quanto pare, però, un barlume di luce si vede in fondo al tunnel. Le assunzioni per titoli e servizi sembrano più concrete, sebbene non ci sia ancora nulla di ufficiale. Ovvio che le graduatorie per titoli e servizi non andrebbero a scavalcare né sostituire le Gae, nel caso non siano ancora esaurite.

Ad ogni modo, sebbene non vi sia ancora nulla di ufficiale, pare che una bozza, avente ad oggetto proprio il reclutamento per titoli e servizi, sia sui tavoli ministeriali. O quanto meno questo è quanto comunicato dall’Associazione Nazionale Liberi Insegnanti (ANLI), che spiega:

Da fonti autorevoli del Ministero dell’Istruzione giunge ad ANLI la notizia che la bozza sul reclutamento per titoli e servizi potrebbe vedere la luce entro la fine di maggio. Ciò detto: restiamo vigili e soprattutto continuiamo a fare pressing, a lottare pacificamente e a vigilare con estrema obiettività! Chiaramente noi di ANLI non siamo disposti ad accettare “qualsiasi forma di reclutamento per titoli e servizi”, ma solo la vera forma di reclutamento per titoli e servizi, ossia il doppio canale di reclutamento. Altrimenti, la avverseremo! Ogni giorno continuiamo a lavorare per i docenti precari “schiavi di stato” e lo facciamo sia per i precari ma anche per gli studenti, affinché sia a questi garantita la continuità didattica e dunque una Scuola migliore“.

La notizia positiva, inoltre, è che da quanto trapelato, non si vorrebbero fare distinzioni tra servizi maturati presso scuole statali e servizi svolti in scuole paritarie.

Potrebbe dunque essere il momento giusto per abilitarsi con EuroUniversity!

PIANO DI STUDI
EuroUniversity effettuerà con l’università uno studio di riconoscimento del percorso di studi dello studente, informandolo su quali e quante delle suddette materia dovrà sostenere per il conseguimento della laurea spagnola.
EuroUniversity garantirà il piano di studi erogato dall’università estera, con i medesimi contenuti, crediti e ore di tirocinio equiparate a quelle del percorso italiano. Questo tipo di scelta è dettata dal principio in base secondo il quale in sede di riconoscimento è necessario avere una formazione accademica quanto più simile a quella della nazione nella quale si chiede l’inserimento.

Perché aspettare dunque? Consegui l’Abilitazione al Sostegno all’estero! L’appuntamento con il proprio futuro, è ora! Contattaci.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *