Concorso ordinario per la scuola secondaria di I e II grado: necessaria l'abilitazione

By in ,
2511
Concorso ordinario per la scuola secondaria di I e II grado: necessaria l'abilitazione

Sul sito del Ministero dell’Istruzione, nella sezione Istanze on line nell’area riservata, tramite l’applicazione Piattaforma Concorsi e Procedure selettive è possibile presentare domanda per il Concorso ordinario per la scuola secondaria di I e II grado, con scadenza 31 luglio 2020.
Ma quali sono i titoli di accesso necessari?

Titoli per i posti comuni:

  • abilitazione specifica sulla classe di concorso
  • oppure laurea (magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso) e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche oppure
  • abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, fermo restando il possesso del titolo di accesso alla classe di concorso ai sensi della normativa vigente

Titoli per i posti di insegnante tecnico-pratico (ITP) sino al 2024/25:

  • Diploma di accesso alla classe della scuola secondaria superiore (tabella B del DPR 19/2016 modificato dal Decreto n. 259/2017).

Titoli per i posti di sostegno:

  • Requisiti già indicati per i posti comuni oppure quelli per i posti di ITP più il titolo di specializzazione su sostegno.

Alle selezioni possono partecipare anche i docenti di ruolo, purché in possesso dei requisiti di accesso previsti per i docenti precari:

  • diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/02 oppure
  • laurea in scienze della formazione primaria
  • per accedere al concorso su posti di sostegno è necessario essere in possesso della relativa specializzazione

Accedono con riserva:

  • coloro che, avendo conseguito all’estero il titolo di accesso abbiano comunque presentato la relativa domanda di riconoscimento, ai sensi della normativa vigente, entro il termine del 31 luglio
  • gli specializzandi del TFA sostegno, purché conseguano il relativo titolo entro il 15 luglio 2020.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.