Concorsi ordinari insegnanti: quei 6 mila posti che come al solito non bastano mai

By in
1861
Concorsi ordinari insegnanti: quei 6 mila posti che come al solito non bastano mai

I concorsi ordinari per gli insegnanti sono ormai alle porte. Si inizia con le discipline ‘STEM’ per la scuola secondaria di primo e secondo grado: Fisica, Matematica, Matematica e Fisica, Matematica e Scienze, Scienze e Tecnologie informatiche. I posti disponibili sono oltre seimila, che verranno assegnati attraverso una procedura rapida con una prova scritta a risposta disciplinare multipla computer based e una prova orale. Le prove si svolgeranno il 2, 5, 6, 7 e 8 luglio.

Calcolando che la richiesta, come al solito, supera di gran lunga i posti disponibili, sappiamo già quali saranno i risultati: molti aspiranti insegnanti resteranno fuori dai giochi. Ma non solo: se pensiamo che l’abilitazione in Italia è off-limits quasi come i concorsi, ne consegue che chi vuole realizzare il sogno di diventare insegnante, vede la meta sempre più lontana. 

Una possibile soluzione è Eurouniversity.

Per chi vuole mettersi in gioco in questo senso, con Eurouniversity si ha la possibilità di abilitarsi all’estero.

La nostra realtà collabora con i più importanti e prestigiosi Atenei rumeni . 

L’agenzia offre supporto dedicato continuativo e costante, coprendo l’iter logistico e burocratico del singolo aspirante docente, accompagnandolo passo dopo passo fino al conseguimento del titolo, e fino all’istanza di omologazione di riconoscimento in Italia. 

Per informazioni sull’iscrizione ad un’università estera, affidarsi ad Eurouniversity è la soluzione più semplice e veloce.

L’appuntamento con il tuo futuro, è ora! Contattaci.

54321
(0 votes. Average 0 of 5)
Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.